Periferie al centro

Ex Snia: giornata di resistenza al laghetto di via Prenestina

By Roberto Consiglio • 18 aprile 2017

Il laghetto dell’Ex Snia Viscosa, uno spazio verde all’incrocio tra via Prenestina e via di Portonaccio a Roma, è uno dei pochi luoghi naturali che ha vinto la sua battaglia contro la speculazione e la cementificazione in quella zona della Capitale d’Italia. Con l’avvicinarsi della festa del 25 aprile, in continua

Corto Circuito: i 27 anni del CSOA di Cinecittà

By Roberto Consiglio • 14 aprile 2017

Il 21 aprile 1990 veniva occupato, a via Filippo Serafini 57, quello che è diventato uno dei più conosciuti e attivi spazi sociali capitolini: il CSOA Corto Circuito. Uno spazio che è diventato un vero e proprio luogo di riferimento per tutti gli abitanti di una delle zone più popolose continua

Quadraro: il quartiere di Roma Sud ricorda il rastrellamento nazi-fascista del 1944

By Roberto Consiglio • 10 aprile 2017

Il 17 aprile 1944 la città di Roma subiva una delle ferite più dure della sua Resistenza alle truppe di occupazione nazi-fasciste. In quella giornata, infatti, avveniva il rastrellamento del Quadraro: quartiere di Roma sud che, per la sua forte indole antifascista, gli occupanti tedeschi avevano soprannominato “Nido di Vespe“.
Il continua

Corto Circuito: riapre la scuola popolare dello spazio sociale di Roma Sud

By Roberto Consiglio • 5 aprile 2017

Lo scorso 13 ottobre veniva sgomberato il CSOA Corto Circuito. Lo spazio sociale, uno dei più importanti della Capitale, rappresenta un pò l’anima ribelle di Cinecittà, uno dei quartieri più affollati e popolari di Roma.
La causa dello sgombero, almeno stando a quanto scritto sul decreto emanato dalla Questura capitolina, avveniva continua

Roma: 73 anni fa il rastrellamento del quartiere di Centocelle

By Roberto Consiglio • 3 aprile 2017

Roma durante l’occupazione nazista, durata dal settembre 1943 al giugno 1944, ebbe varie e numerose zone periferiche in cui la Resistenza ricoprì un ruolo essenziale. Dal Quadraro a Tor Pignattara, passando per il Quarticciolo e Villa Gordiani, furono molteplici le borgate che, in quei mesi, diedero il loro contributo alla continua

Fosse Ardeatine: 73 anni fa la strage nazifascista a Roma

By Roberto Consiglio • 22 marzo 2017

Il 24 marzo 1944 le truppe nazi-fasciste, che occupavano la città di Roma dai primi giorni di settembre del 1943, commisero una delle stragi più infami che la popolazione della Città Eterna ricordi: la strage delle Fosse Ardeatine. 335 prigionieri, prelevati soprattutto dalle carceri di via Tasso e Regina Coeli, continua

Teppa: ecco il festival delle resistenze metropolitane. Intervista ai promotori

By Roberto Consiglio • 20 marzo 2017

Le periferie di Roma e, in generale, delle varie città italiane sono percorse quotidianamente da numerosi problemi. Per far fronte a ciò le fonti istituzionali, sia locali che nazionali, hanno speso migliaia di belle parole su una riqualificazione ” a 360 gradi“ di queste zone delle città.
Purtroppo, ad oggi, ben continua

Dax: 14 anni senza l’antifascista milanese

By Roberto Consiglio • 11 marzo 2017

Il prossimo 16 marzo saranno 14 anni dalla morte di Davide Cesare, da tutti conosciuti con il soprannome di Dax. Nella sera di quel giorno di fine inverno  2003, infatti, questo giovane antifascista milanese veniva accoltellato da tre neofascisti meneghini: Federico, Mattia e Giorgio Morbi.
L’aggressione avvenne in via Brioschi, non continua

Corto Circuito: voci da un centro sociale romano

By Roberto Consiglio • 25 febbraio 2017

Il 13 ottobre 2016 veniva sgomberato il CSOA Corto Circuito, uno dei più importanti centri sociali della Capitale. Il Corto, che era stato occupato il 21 aprile 1990, si trova nelle vie del quartiere di Cinecittà, una delle tante periferie che, stando alle parole del Comune capitolino, andrebbe riqualificata in continua

Valerio Verbano: 37 anni fa l’omicidio del giovane di Autonomia Operaia

By Roberto Consiglio • 21 febbraio 2017

Mercoledì prossimo saranno passati 37 anni dall’omicidio di Valerio Verbano, giovane militante romano di Autonomia Operaia. Era infatti il 22 febbraio 1980 quando tre uomini armati, appartenenti al gruppo neofascista dei N.A.R. (Nuclei Armati Rivoluzionari), si presentarono a casa del giovane studente del liceo Archimede in via Monte Bianco, nel continua