Ex 51: giornata dedicata allo sport popolare nello spazio sociale di Valle Aurelia

Lo sport popolare, negli ultimi tempi, sta conquistando sempre più spazio in tutta Italia. Da Lecce a Milano sono molti, lungo tutto il Belpaese, gli ambiti sportivi, dal calcio al rugby fino al basket, che si basano non su concetti quali il guadagno e diritti tv ma su ideali come l‘antifascismo, l’antisessismo e l’antirazzismo.

Tale fenomeno, manco a dirlo, ha fatto nascere moltissime esperienze di sport popolare anche a Roma, soprattutto nella zona est e in quella sud. Negli ultimi anni,per fare alcuni nomi, sono cresciute polisportive quali gli All Reds e l’Atletico San Lorenzo ma anche “semplici” squadre di calcio come l’ASD Villa Gordiani.

Questa diffusione, negli ultimi tempi, ha iniziato ad interessare anche la zona ovest di Roma. A Valle Aurelia, rione a pochi km ad ovest del Cupolone, negli anni immediatamente successivi al secondo conflitto mondiale vi era una squadra di calcio popolare, la Stella Rossa, che veniva sostenuta e seguita dalla maggior parte degli abitanti di quella che era conosciuta come “Valle dell’Inferno“.

Negli ultimi mesi, grazie ad alcune realtà sociali della zona, il bisogno di avere nuovamente una squadra popolare è tornato anche in questo quadrante romano e così dalle parole si è passati ai fatti. Venerdì prossimo, 24 novembre 2017, presso lo spazio sociale Ex 51 si terrà un evento in cui verrà presentata questa nuova realtà sportiva che si vorrebbe trasformare in qualcosa di concreto.

La giornata, che avrà inizio con un dibattito alle ore 18:30, vedrà lo svolgimento di una assemblea “sullo sport e le periferie alla presenza delle già citate Atletico San Lorenzo e Villa Gordiani che spiegheranno come sono cresciute le loro esperienze in questo ambito. Inoltre, prenderà la parola anche il redattore del sito “Sport Popolare.it che cercherà di spiegare ai presenti cosa rappresenta oggigiorno il mondo dello sport popolare italiano e non.

Romano di nascita, laureato in Scienze Storiche.
Attualmente autore presso “Oltremedia”, ho collaborato con “Linkursore”.
Mi interessa parlare dei lati più nascosti della mia città, ma anche della cultura e del mondo che mi circonda.

Add your comment

XHTML : You may use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled website. To get your own globally-recognized avatar, please register at Gravatar.com