5 Località della Riviera Romagnola da valutare per la vacanza (con motivi)

5 Località della Riviera Romagnola da valutare per la vacanza (con motivi)

Quali sono le località della Riviera Romagnola dove pianificare le prossime vacanze? Sono molteplici le mete “top” che permettono di organizzare una settimana o un weekend di ferie da sogno, complici l’offerta ricettiva e una vivace vita notturna. Rimini, Riccione, Cattolica, Misano Adriatico e Milano Marittima rientrano tra le destinazioni selezionate da noi, e vi spieghiamo i motivi: non solo divertimento, ma anche proposte e itinerari culturali con cui arricchire il proprio bagaglio di esperienze.

Rimini

È la meta estiva per eccellenza, anche perché tra spiagge, stabilimenti balneari, locali e hotel sul mare, tutti vogliono venire in vacanza qui. Aggiungiamo che in Romagna c’è la possibilità di organizzare una vacanza low cost, soprattutto prenotando in tempo e nei periodi in cui non è ancora alta stagione. Sì, persino Rimini può diventare economica, ma l’importante è stabilire un budget e selezionare gli alberghi di conseguenza.

Tra le attività da fare assolutamente a Rimini non possiamo non citare un giro nel centro storico, e più in generale ammirare diversi monumenti e attrazioni, in cui rientrano l’Arco di Augusto, il Ponte di Tiberio, la Domus del Chirurgo e il Tempio Malatestiano. Molto caratteristico è anche il giro nel Borgo San Giuliano, che un tempo era l’antico villaggio dei pescatori: numerose sono le trattorie in cui fermarsi per assaggiare la cucina romagnola, sia di terra che di mare.

Riccione

Dove andare in vacanza con gli amici? Riccione rientra tra le località super suggerite, ovviamente. Rimini è perfetta per una vacanza culturale, ma Riccione è l’ideale per chi vuole sbizzarrirsi in giro per i parchi tematici. La struttura le Perle d’Acqua Park è perfetta per gli amanti del benessere in vacanza, ma l’Oltremare dà l’opportunità di ammirare i delfini e di partecipare a tante attività, anche per bambini.

Ovviamente, non si può non citare l’Aquafan, che è il parco acquatico più famoso in Italia e in Europa. Tantissime le attrazioni e gli scivoli da provare assolutamente, su misura per tutti, adulti e bambini. Due nomi: Back Hole e M280. Da provare, ma solo per veri amanti dell’adrenalina: vi abbiamo avvertiti.

Cattolica

Visitare Cattolica è sempre una buona idea: prima di tutto, questa località è stata scelta per un motivo ben preciso, ovvero è tra le mete più family friendly della Riviera Romagnola. Ne dà dimostrazione l’elenco degli alberghi di Cattolica, dove non mancano in alcun modo le soluzioni per le famiglie con diversi budget. Per il resto, però, è anche perfetta per le coppie che cercano una zona più riparata dalla movida.

La Spiaggia di Cattolica è l’ultima della Riviera Romagnola: è vicinissima a Gabicce Mare nelle Marche e al borgo di Gradara, che consigliamo di vedere. Le cose da fare assolutamente qui includono una visita al porto di Cattolica, dove si trova il Molo di Ponente (la darsena); la casa di Guglielmo Marconi e la Rocca e un salto all’Acquario Le Navi, la struttura più grande dell’Adriatico. L’itinerario si arricchisce anche con lo spettacolo delle fontane danzanti e, per un giro più culturale, con il Teatro della Regina e il Museo della Regina.

Misano Adriatico

Questa meta è stata selezionata per la presenza del Misano World Circuit dedicato a Marco Simoncelli: gli amanti delle due ruote non possono privarsi dell’esperienza di organizzare una gita proprio qui, possibilmente guidata, e – chissà – lanciarsi in pista per una prova. Non solo motori, in ogni caso, perché la vita notturna di Misano non è da meno, e proprio nei dintorni si trovano alcune discoteche storiche, come la Villa delle Rose.

Anche in questo caso non abbiamo dimenticato di suggerire delle attività da inserire nel proprio itinerario, come la passeggiata sul Lungomare delle Fontane, una visita al Parco Mare Nord, o ancora un’escursione da prenotare sulla Queen Elisabeth. Infine, l’Oasi Faunistica e l’Osservatorio Ornitologico, che si trovano lungo il torrente Conca, meritano di certo, in particolare per gli amanti della natura.

Milano Marittima

Non può mancare una destinazione glamour in questa lista: Milano Marittima, però, non è solamente trendy, ma è anche una destinazione dove mangiare bene, come nella vicina Cervia. C’è una ragione se tutti amano Milano Marittima: la vita da spiaggia qui è imbattibile. Basta citare un punto di riferimento come il Papeete Beach per sognare uno stabilimento balneare in grado di soddisfare ogni esigenza dei turisti. Aperitivo, dj set, beach party: qui ci si scatena sul serio.

Tuttavia, Milano Marittima non offre unicamente divertimento in spiaggia. Gli amanti dello shopping possono dirigersi verso il centro storico, e così scoprire il Vialetto degli Artisti. Il viale, che costeggia il canale, propone un’esposizione di opere creative e di artigianato davvero mozzafiato. Per il divertimento, invece, la discoteca Pineta è il simbolo delle estati in Riviera. In ogni caso, le vie da prendere come riferimento sono Viale Romagna, Via Gramsci e Via Milano. E per chi va con i bambini, la Casa delle Farfalle è un’attrazione a dir poco splendida.