repressione Archivi - Pagina 2 di 6 - OltremediaNews

Un Viaggio Che Non Promettiamo Breve: il libro di Wu Ming 1 sulla lotta No Tav

By Roberto Consiglio • 18 novembre 2016

La lotta del movimento No Tav contro la linea ad alta velocità Torino-Lione in Val Susa va avanti da circa 25 anni. Che ci sia il centrodestra o il centrosinistra al governo, chiunque sia il ministro delle Infrastrutture, questa ferrovia continua ad essere riconosciuta dalle istituzioni come una vera e continua

Ivan Grozny: il giornalista freelance che ci svela i lati bui delle Olimpiadi a Rio

By Roberto Consiglio • 14 novembre 2016

Lunedì scorso, presso lo spazio sociale “3 Serrande” dell’università la Sapienza di Roma, si è svolto un incontro sui lati oscuri delle ultime olimpiadi brasiliane. Ospite della serata era il giornalista freelance padovano Ivan Grozny che, per l’occasione, ha presentato il suo ultimo lavoro “Road To Rio“.
In questo modo Ivan continua

Italia: weekend di repressione dell’antifascismo e di omaggi ai caduti di Salò

By Roberto Consiglio • 7 novembre 2016

Quello che è appena trascorso, è stato un weekend ad alta tensione, dal punto di vista politico, in molte zone di Italia. Tutto questo ha portato alla dura repressione unidirezionale, quella antifascista. L’altra, quella di estrema destra, con in bella mostra braccia tese e croci celtiche, invece, nonostante la conclamata incostituzionalità, continua

Anteo Zamboni: 90 anni fa la morte del giovane attentatore di Mussolini

By Roberto Consiglio • 31 ottobre 2016

Oggi, 31 ottobre 2016, ricorre il novantesimo anniversario dalla morte di Anteo Zamboni. In questo stesso giorno del 1926, infatti, il ragazzo bolognese compì un attentato contro l’allora capo del governo italiano, Benito Mussolini, che si trovava in visita nel capoluogo emiliano.
Per quel gesto Anteo, all’epoca dei fatti appena quindicenne, continua

Roma: una giornata di lotta per il CSOA Corto Circuito.

By Roberto Consiglio • 14 ottobre 2016

“Resistenza“, un concetto che ieri si sentiva ripetere assai tra le numerose persone che per tutto il giorno si erano radunate in piazza Cavalieri del Lavoro in sostegno del CSOA Corto Circuito. Lo storico centro sociale occupato nel lontano 1990, appena quattro anni dopo il CSOA Forte Prenestino, e luogo continua

Rojava: intervista alla UIKI sulla situazione nel territorio del popolo curdo

By Roberto Consiglio • 10 settembre 2016

Da alcuni giorni la zona del Rojava è tornata a far parlare di sè. Subito dopo il 15 luglio, giorno del fallito golpe in Turchia, il governo di Erdogan ha dato il via ad una dura repressione nel suo paese: al momento si contano circa 90.000 persone rimosse o licenziate continua

Fabrizio Ceruso: 42 anni fa l’assassinio del giovane di Tivoli a San Basilio

By Roberto Consiglio • 5 settembre 2016

Sono passati 42 anni dalla morte di Fabrizio Ceruso, giovane appartenente alla sezione di Autonomia Operaia di Tivoli , ucciso nel quartiere romano di San Basilio l’8 settembre 1974. A porre fine alla vita di Fabrizio fu il fuoco della polizia che, in quei giorni, si trovava in quel quartiere della continua

Alta Felicità: riflessioni sul festival No Tav a Venaus

By Roberto Consiglio • 25 luglio 2016

Proprio ieri, in località Venaus, si è concluso il festival “Alta Felicità” organizzato dal movimento No Tav della Val Susa e dallo stesso comune della valle piemontese. Un evento partito sotto i migliori auspici e conclusosi con un bilancio più che positivo.
Leggi: Val Susa, ecco il “Festival Alta Felicità”
Si capiva continua

G8: intervista a Vittorio Agnoletto a 15 anni dai fatti di Genova 2001

By Roberto Consiglio • 11 luglio 2016

Tra pochi giorni cadrà il quindicesimo anniversario dei fatti del G8 di Genova. Dal 19 al 22 luglio di quell’estate nel capoluogo ligure si svolse una delle tante riunioni dei cosiddetti “grandi della terra” su temi di importanza mondiale che interessavano un pò tutti i cittadini del globo.
Purtroppo, ciò che continua

Repressione contro i No Tav ultrasettantenni

By Nicola Gesualdo • 22 giugno 2016

Non c’è stato nessun errore nell’immagine caricata a sfondo di questo articolo, la signora che entra preso la caserma dei carabinieri è una dei 23 No Tav condannati ieri dalla Procura per i fatti del 28 giugno scorso, quando  il movimento tutto ha deciso di trasgredire ai divieti imposti dalla continua