Orban Archivi - OltremediaNews

Budapest. Nel cuore delle proteste. Testimonianza diretta

By Redazione • 14 aprile 2017

Migliaia di persone hanno invaso le strade di Budapest ieri notte, occupando il suolo pubblico e bloccando alcuni dei punti nevralgici della città. L’occupazione di ieri notte è una delle numerose manifestazioni contro il governo di Viktor Orbàn, che si sono tenute nel corso delle ultime due settimane, nella capitale continua

Ungheria: la campagna “anti-anti-immigrazione” del Partito del Cane a due code!

By Redazione • 2 agosto 2015

Combattere la propaganda governativa con la satira? In Ungheria ci pensa il Partito del Cane a due code (Kétfarkú Kutya) una pseudo forza politica, nata nella città di Szeged nel 2006, che di recente si è resa protagonista per la campagna “anti-anti-immigrazione” in contrasto con la propaganda governativa.
Come? Attraverso il continua

“Le riforme ungheresi funzionano” la campagna informativa del governo Orbán

By Nicola Gesualdo • 21 luglio 2015

Una giovane ragazza, una dei tanti testimonial della nuova campagna di informazione del governo ungherese, mostra un volto sereno, rassicurante, fiducioso per un futuro radioso e prosperoso. A prima vista un’occhiata alla réclame potrebbe indurre a pensare che questa ragazza abbia colto una grande possibilità nella propria vita, come una borsa di studio, continua

Viktor Orbán all’Eurovision con una canzone sul muro

By Redazione • 27 giugno 2015

Chiudete gli occhi e immaginate la scena. Il Premier ungherese, Viktor Orbán che canta una canzone sulla costruzione del muro, annunciato pochi giorni fa dal Ministro degli Esteri, Péter Szijjártó. Cosa avrà da cantare a noi “occidentali liberal terroristi” il Signor Orbán? Con lo sguardo severamente corrucciato da cui trabocca continua

Ungheria. Quel muro anti-migranti che spaventa l’Europa

By Daniele Cardetta • 21 giugno 2015

L’Europa che deve fronteggiare i flussi migratori più imponenti dalla fine della Seconda Guerra Mondiale a oggi non è riuscita ad adottare una risposta unitaria ed efficace per fronteggiare il fenomeno. Così i singoli paesi hanno potuto elaborare delle risposte indipendenti, è un pò quanto hanno pensato di fare a continua