Jungle Archivi - OltremediaNews

Calais: ecco il muro anti-migranti “made in England”

By Roberto Consiglio • 14 dicembre 2016

Un nuovo muro è stato eretto nella “democratica” Europa. Proprio ieri, infatti, è giunta notizia che a Calais, cittadina della Francia nord-orientale da dove partono i treni ed i pullman verso il Canale della Manica per raggiungere l’Inghilterra, è sorta una nuova barriera per tentare di fermare il viaggio dei continua

Migranti: continua la costruzione della fortezza Europa

By Roberto Consiglio • 30 settembre 2016

Ci risiamo, nonostante i vari proclami e gli auspici fatti durante le ultime riunioni dei capi di stato europei, il vecchio continente ancora non riesce a trovare una intesa unica per quanto riguarda la questione dei migranti. Anzi, per molti, si sono registrati notevoli passi indietro, in molte zone della continua

Mad Professor: torna a Roma il pioniere della musica roots/dub

By Roberto Consiglio • 1 aprile 2016

Roma si prepara ad accogliere uno dei massimi esponenti della musica roots/dub “made in England“. Sabato prossimo infatti, 2 aprile 2015, è in programma, presso il centro sociale “Acrobax“, il concerto di Mad Professor, forse uno dei più grandi esponenti di questo genere musicale a livello mondiale.
Con la sua etichetta continua

Calais: nuovo giorno di tensione nella “Jungle”

By Roberto Consiglio • 1 marzo 2016

Si preannuncia una nuova giornata di tensione a Calais. Nella cittadina francese vicino al Canale della Manica, da dove partono i camion diretti in Inghilterra, si è creata negli ultimi mesi un enorme campo profughi denominato “Jungle“ che ha ospitato anche 7000 rifugiati contemporaneamente.
La scorsa settimana, come da noi documentato, continua

Calais: in piazza contro il razzismo

By Roberto Consiglio • 26 gennaio 2016

Sono giorni abbastanza convulsi per quanto riguarda la tematica dell’immigrazione in Europa. Se da un lato continuano a giungere notizie di nuovi morti, soprattutto bambini, tra i numerosi profughi che quotidianamente cercano di attraversare il tratto di Mar Egeo tra Turchia e Grecia, dall’altro continua la “non evoluzione” europea sull’argomento.
Poche continua