elezioni comunali Archivi - OltremediaNews

Genova: l’antifascismo torna in piazza per ricordare i fatti del 30 giugno 1960

By Roberto Consiglio • 26 giugno 2017

L‘antifascismo, negli ultimi tempi, sembra essere un concetto che sta perdendo sempre più significato. Tutto ciò lo si può evincere anche dagli ultimi risultati alle elezioni amministrative, in cui il capoluogo ligure è passato ad una giunta di centrodestra a forte trazione leghista dopo anni di amministrazione legata al cosiddetto continua

30 giugno 1960: l’antifascismo si riprende Genova

By Roberto Consiglio • 30 giugno 2016

Nel luglio 1960 Genova, città decorata pochi anni prima con la medaglia d’oro della Resistenza, doveva ospitare il sesto congresso del MSI (Movimento Sociale Italiano), partito fondato su ideali dichiaratamente neofascisti e che era nato sulle ceneri della defunta Repubblica di Salò.
Tale decisione aveva ricevuto l’appoggio incondizionato dell’allora presidente del continua

Quarticciolo: la festa “ribelle” del quartiere di Roma Est

By Roberto Consiglio • 9 giugno 2016

Durante l’ultima campagna elettorale che ha visto protagonista Roma, le periferie sicuramente non sono state oggetto di discussione da parte della maggior parte dei candidati sindaci della capitale. Zone della Capitale che, troppo spesso, rimangono fuori dai riflettori e lasciate abbandonate a se stesse.
Ad esempio la rappresentante di Fratelli d’Italia Giorgia continua

Roma: dopo le primarie PD parte la corsa alla poltrona del sindaco

By Roberto Consiglio • 9 marzo 2016

E così le tanto agognate primarie del PD per scegliere il candidato a sindaco di Roma ci sono state. Domenica scorsa, 6 marzo 2016, nonostante la pioggia che cadeva a scrosci intermittenti sulla capitale, circa 50 mila persone si sono recate ai gazebo del partito di Renzi per scegliere il continua

Roma: tensione ai gazebo del partito “Noi Con Salvini”

By Roberto Consiglio • 28 febbraio 2016

“Per Roma ora parli tu”, questo il motto con il quale Salvini ha invitato i romani a votare per le primarie cittadine del centro destra. I gazebo erano i punti in cui, chi voleva, poteva partecipare alle cosiddette “primarie leghiste“. Al votante veniva chiesto di scegliere tra cinque nomi: Guido continua