degrado Archivi - OltremediaNews

Roma: i 90 anni dalla fondazione del quartiere di Torpignattara

By Roberto Consiglio • 12 luglio 2017

Torpignattara è un quartiere sulla via Casilina nel quadrante di Roma sud-est. Il più delle volte viene descritto semplicemente come una zona degradata, dove si verificano brutti episodi che vedono come protagonisti i migranti che abitano quelle vie. Fortunatamente, però, Torpignattara non è solo questo ma è anche un rione continua

Terra Rossa: sgomberato IL centro sociale leccese

By Roberto Consiglio • 6 maggio 2016

Giungono anche da Lecce notizie non proprio confortanti riguardo gli spazi sociali. Poche ore fa, infatti, è stato sgomberato il Terra Rossa, probabilmente uno dei più conosciuti tra i centro sociale del capoluogo salentino.
Occupato solamente due mesi fa dai collettivi leccesi, questo spazio era lasciato all’incuria e all’abbandono, era diventato oramai l’emblema  del continua

La vita sotto il Viadotto

By Veronica Di benedetto Montaccini • 10 dicembre 2014

Sono stati stanziati 200milioni di euro dal Patto di Stabilità per la riqualifica delle periferie e a Roma si parte dal Viadotto dei Presidenti. Per chi non ne avesse mai sentito parlare, basta farsi una passeggiata presso la Serpentara e cercare il “Viadotto Gronchi” per trovarsi davanti un luogo trasformato continua

La rinascita del Parco degli Acquedotti. Intervista ai volontari

By Michele Trotta • 28 novembre 2014

La cittadinanza dove non arriva lo Stato. Quella del Parco degli Acquedotti di via Lemonia -Cinecittà – periferia sud di Roma, è una storia antica che comincia quando i romani decisero di farvi passare ben 5 acquedotti provenienti dai Colli Albani, una strada consolare, la via Latina (madre dell’Appia), e continua

Dal sogno di una casa popolare a un incubo

By Nicola Gesualdo • 17 novembre 2014

Altra periferia romana, Rocca Cencia, zona est VI Municipio, e altro malessere. La settimana scorsa gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno eseguito il sequestro di alcuni terreni agricoli dove, a seguito della movimentazione della terra per la semina, sono emerse quantità notevoli di scarti ospedalieri, sanitari e farmaceutici, come flebo, siringhe e garze. continua