Damasco Archivi - OltremediaNews

Siria. Arrivano le prime ammissioni dal Qatar

By Daniele Cardetta • 9 maggio 2016

Hamad bin Jassim Al Thani ha rilasciato un’ intervista al Financial Times in cui ha rivelato alcuni particolari sulle ingerenze del Qatar negli affari interni della Siria a partire dal 2011.  Ma andiamo con ordine: il Financial Times ha pubblicato una intervista all’ex primo ministro del Qatar, lo sceicco Hamad bin continua

Siria. Usa pronti a inviare altri 200 soldati

By Daniele Cardetta • 18 aprile 2016

La Siria diventerà molto più affollata nelle prossime ore in quanto la Casa Bianca ha annunciato di essere pronta ad aumentare il proprio impegno militare contro lo Stato Islamico.  Ora che i russi e l’esercito siriano hanno conseguito risultati anche importanti come la liberazione di Palmira, ecco che gli americani continua

Siria. Esercito siriano a un passo dalla riconquista di Palmira

By Daniele Cardetta • 24 marzo 2016

Secondo le ultime notizie provenienti da diversi fonti accreditate, le forze armate siriane, coadiuvate da milizie locali avrebbero riconquistato alcune zone di Palmira mettendo in fuga i miliziani dell’Isis che avevano preso possesso del sito archeologico sin dal maggio 2015, mettendo peraltro a repentaglio le preziosissime vestigia dell’antica Palmira. In continua

In Siria è forte la voglia di normalità

By Daniele Cardetta • 1 marzo 2016

Secondo diversi corrispondenti in Siria sembrerebbe che la popolazione, esausta da cinque anni di guerra civile, abbia accolto con entusiasmo il cessate il fuoco, tentando di tornare alla normalità. Come riportato da Der Spiegel, autorevole quotidiano tedesco, sembra che almeno nella capitale siriana Damasco e nelle altre principali città dove continua

Medio Oriente. Iran promette conseguenze in caso di invasione della Siria

By Daniele Cardetta • 14 febbraio 2016

Riad e Ankara hanno reso noto di essere disponibili a inviare truppe di terra in Siria per sconfiggere lo Stato Islamico. Una vera e propria strumentalizzazione dal momento che Damasco non ha approvato alcun intervento se non quello russo nel proprio territorio. Chiaramente Ankara vuole colpire i curdi dell’Ypg e continua

Siria. Un conflitto da regionale a globale?

By Daniele Cardetta • 10 febbraio 2016

Angela Merkel si è recata ad Ankara e in una conferenza stampa congiunta con il premier turco Davutoglu ed ha attaccato duramente la Russia dicendosi inorridita e scioccata per le sofferenze subite dai civili a causa dei raid russi. La stessa Merkel però sembra omettere circa la situazione drammatica nelle aree continua

Siria. Da guerra civile a guerra globale

By Daniele Cardetta • 29 dicembre 2015

L’analista geopolitico Ulson Gunnar ha scritto per New Eastern Outlook riguardo alla Siria che sarebbe profondamente sbagliato descrivere quanto sta accadendo nello sfortunato paese arabo semplicemente come una “guerra civile”. Ammesso che una guerra civile ci sia stata, oggi sembra essere terminata, in quanto in Siria si assiste a un continua

A321: Putin promette vendetta per abbattimento aereo sul Sinai

By Daniele Cardetta • 17 novembre 2015

Il 31 ottobre in Sinai il velivolo A321 è precipitato nel deserto. Inizialmente si pensava o forse si sperava che potesse essere stata una avaria ma con il passare dei giorni si è purtroppo concretizzato lo spettro del terrorismo dell’Isis. Guardacaso i russi avevano cominciato a bombardare in Siria le continua

La Siria degli Assad e l’intervento di Mosca

By Redazione • 11 ottobre 2015

L’intervento russo in territorio siriano, del quale si discuteva da mesi e che ha avuto inizio lo scorso 30 settembre, sta sollevando forti polemiche tra i Paesi occidentali ed all’interno dell’Alleanza Atlantica. A Damasco, invece, il coinvolgimento russo è stato accolto con favore dal governo di Bashar al Assad, da continua

Turchia. Bombe nel corteo per la pace ad Ankara

By Daniele Cardetta • 10 ottobre 2015

La Turchia ormai è di nuovo sotto shock dopo quanto successo ad Ankara, dove due ordigni sono esplosi in mezzo ai manifestanti radunatisi di fronte alla stazione ferroviaria. Si trattava di una manifestazione organizzata per manifestare contro la guerra della Turchia ai separatisti curdi del Pkk e il bilancio, del continua