cultura Archivi - OltremediaNews

Nemo: il festival ” di tutti e di nessuno” a Monte Ciocci

By Roberto Consiglio • 31 agosto 2017

Monte Ciocci è un parco che si trova nella zona di Roma nord-ovest, tra i quartieri di Valle Aurelia, Primavalle e Monte Mario. L’area, una delle ultime zone verdi di quel quadrante, è stata scelta da Ettore Scolta nel 1976 come set per un capolavoro cinematografico quale “Brutti, Sporchi e continua

“In quel preciso istante”. Retroscena di un reportage in Kenia

By Nicola Gesualdo • 14 aprile 2017

Arriva in libreria In quel preciso istante. Retroscena di un reportage in Kenya, photo book dell’ argentino Guillermo Luna.
Il Photo book, è un’altro aspetto che caratterizza la casa editrice Edizioni Il Galeone, che ha edito il lavoro del fotografo argentino; raccontare una storia attraverso le immagini di chi usa l’obiettivo continua

Sovverti la Metropoli: il progetto culturale-artistico-musicale del De Lollis Underground

By Roberto Consiglio • 23 marzo 2017

All’interno del De Lollis Underground, lo spazio sociale in via Cesare De Lollis al quartiere San Lorenzo di Roma, da alcuni mesi è attivo un progetto denominato “Sovverti la Metropoli“. L’iniziativa, che racchiude tre ambiti ben precisi: quello culturale, quello artistico e quello musicale, cerca di dar voce a tutte continua

Radiosonar: i 13 anni della web radio indipendente tosco-romana

By Roberto Consiglio • 16 settembre 2016

Radiosonar è una emittente radiofonica nata nel 2002 sul web. Libera da ogni logica di mercato e di partito, è un vero e proprio spazio aperto dove chiunque può dar voce alle proprie idee e al proprio pensiero personale. Questa emittente, inoltre, si è distinta per essere al fianco del CSO continua

LUME, lo spazio occupato nel centro di Milano

By Nicola Gesualdo • 1 giugno 2016

Al LUME, se non lo conosci, ci arrivi per caso, passando per una viuzza, vicolo Santa Caterina, affianco all’università Statale, nei pressi del centro di Milano. Passando su Porta Romana, si nota una chiesa, la Basilica di S. Nazzaro; guardando frontalmente la basilica si scorge un anfratto, e proprio lì si trova il continua

Chiusura del Csoa Scuria Foggia e poi il vuoto

By Nicola Gesualdo • 25 maggio 2016

Il Centro Sociale Scuria, di Foggia, il 31 maggio chiude le proprie porte per porre fine ad un’occupazione che ha contribuito a creare cultura, in un luogo che ha segnato il percorso, non soltanto di chi lo ha vissuto, ma forse, di una fetta di quella generazione foggiana che non continua

Roma. Esc sotto sgombero

By Redazione • 13 gennaio 2016

L’atelier autogestito Esc è sotto sgombero. Pubblichiamo la lettera aperta alla città delle/degli attiviste/i.
In una città allo sbando, grigia e provinciale come nessuna capitale europea, città corrotta e inospitale, stupisce che il «sussulto civico» preteso dal Commissario Tronca si traduca nell’accanimento contro centri sociali autogestiti e associazioni culturali. Ma un continua

Il respiro delle città: Piazza dei Miracoli

By Nicola Gesualdo • 19 novembre 2015

Che cos’è un nome?
La citazione illustre è in questo caso anche decisamente utile per affermare che il nome è un segno. Nomen omen. È l’indizio di qualcosa che esiste anche se a qualcuno risulta difficile notarlo.
Ci sono posti incredibili al mondo, ricchi di fascino e indecifrabilità. Pisa è uno di continua

La Camargue, un mix di natura e cultura

By Emanuele Masellis • 5 settembre 2015

La Camargue, nel cuore del delta del fiume Rodano, nel sud della Francia, si estende per più di 140.000 ettari ed è l’Habitat naturale per molte specie animali e vegetali. I cavalli bianchi e i tori neri sono originari del luogo e vengono allevati in ranch enormi. Questa terra pianeggiante continua

La ”Buona scuola” è legge. La delusione degli insegnanti

By Redazione • 10 luglio 2015

Sciopero della fame e catene. Questo l’ultimo tentativo con cui tanti cittadini hanno cercato di opporre resistenza alla ‘Buona scuola’, la riforma ideata da Renzi, e approvata ieri in Parlamento con 277 voti favorevoli, 173 contrari e 4 astenuti.
Una battaglia lunga, quella nata tra docenti e cittadini, che “ha seguito continua