centro sociale Archivi - OltremediaNews

Fausto e Iaio: la memoria dei due antifascisti milanesi oltraggiata a 40 anni dalla morte

By Roberto Consiglio • 13 marzo 2018

Purtroppo, ancora una volta, il neofascismo milanese torna a far sentire la propria infame voce. Ieri, infatti, i camerati meneghini hanno imbrattato, a pochi giorni dal 40esimo anniversario della morte, la targa in via Mancinelli che ricorda i due militanti del centro sociale Leonacavallo: Lorenzo “Iaio” Jannucci e Fausto Tinelli.
Una continua

CSOA Askatasuna: 20 anni di lotte e antifascismo sotto la Mole Antonelliana

By Roberto Consiglio • 19 ottobre 2016

Torino, la città della Fiat e dalla famiglia Agnelli. Non ti aspetteresti che proprio qui, nella vecchia capitale del Regno sabaudo, il 16 novembre 1996 veniva occupato un edificio in corso Regina Margherita, a pochi chilometri dalla Mole Antonelliana e dalla centralissima piazza Castello, a cui sarebbe stato dato il continua

Roma: una giornata di lotta per il CSOA Corto Circuito.

By Roberto Consiglio • 14 ottobre 2016

“Resistenza“, un concetto che ieri si sentiva ripetere assai tra le numerose persone che per tutto il giorno si erano radunate in piazza Cavalieri del Lavoro in sostegno del CSOA Corto Circuito. Lo storico centro sociale occupato nel lontano 1990, appena quattro anni dopo il CSOA Forte Prenestino, e luogo continua

CSOA La Strada: lo storico spazio sociale di Garbatella festeggia i 22 anni di occupazione. Intervista agli attivisti

By Roberto Consiglio • 6 ottobre 2016

Sono passati ben 22 anni da quando, in quel di via Frencesco Passino alla Garbatella, iniziavano le attività e le storie del CSOA La Strada. Quasi un quarto di secolo caratterizzato da lotte, sorrisi, dibattiti e confronti.
Questo spazio sociale, oltre a rappresentare uno dei luoghi storici della militanza capitolina, è continua

Forte Prenestino: ecco la quarta sagra del peperoncino rebelde

By Roberto Consiglio • 22 settembre 2016

Domenica prossima, 25 settembre 2016, torna, presso la storica cornice del CSOA Forte Prenestino di Centocelle, la quarta edizione della “sagra del peperoncino rebelde“. Per un intero pomeriggio questa famosa pianta, proveniente dall’America Centrale, sarà l’indiscusso protagonista tra i cunicoli e gli spazi del famoso centro sociale di via Federico continua

Ex OPG Occupato: lo spazio sociale di Napoli. Festival “Je Sò Pazzo”, Intervista agli attivisti

By Roberto Consiglio • 7 settembre 2016

Napoli è da sempre una città con un certo spirito ribelle e i fatti storici stanno lì a dimostrarlo: dalla rivolta, guidata da Tommaso Masaniello, contro la corona spagnola a metà XVII secolo fino alle Quattro Giornate della fine di settembre 1943 contro gli occupanti nazisti nel corso della seconda continua

I Ribelli della Montagna: il libro sul movimento No Tav. Intervista all’autore

By Roberto Consiglio • 7 luglio 2016

“I Ribelli della Montagna” è il nuovo libro di Adriano Chairelli che tratta del movimento No Tav. L’autore, messo sotto accusa per un suo articolo uscito nel luglio 2012 su Contropiano.org riguardante la situazione in Val Susa, è diventato famoso per l’opera “Malapolizia“, un libro-inchiesta sulle cosiddette “morti di stato” continua

Crack: intervista ad Erre Push

By Roberto Consiglio • 22 giugno 2016

Il prossimo weekend, da giovedì 23 a domenica 26 giugno 2016, si svolgerà, presso il CSOA Forte Prenestino di Roma, la dodicesima edizione del festival “Crack. Fumetti dirompenti“. Per 4 giorni lo storico spazio sociale del quartiere di Centocelle vedrà i migliori artisti dell’arte del fumetto mostrarsi a tutti coloro continua

CSA La Torre: tre giorni di eventi per festeggiare i 22 anni di occupazione

By Roberto Consiglio • 1 giugno 2016

 Compleanno per lo spazio sociale  CSA La Torre a Roma. Il prossimo weekend infatti, da venerdì 3 a domenica 5 giugno 2016, il CSA festeggia i 22 anni di occupazione con una serie di eventi.
Una storia cominciata nel lontano 1994 per lo spazio occupato di via Bertero, nella zona di continua

Chiusura del Csoa Scuria Foggia e poi il vuoto

By Nicola Gesualdo • 25 maggio 2016

Il Centro Sociale Scuria, di Foggia, il 31 maggio chiude le proprie porte per porre fine ad un’occupazione che ha contribuito a creare cultura, in un luogo che ha segnato il percorso, non soltanto di chi lo ha vissuto, ma forse, di una fetta di quella generazione foggiana che non continua