appello Archivi - OltremediaNews

Radio Onda d’Urto: la storica emittente radiofonica bresciana rischia di chiudere.

By Roberto Consiglio • 12 dicembre 2017

Il 18 dicembre 1985 inizia a trasmettere, grazie all’impegno di numerosi attivisti ed attiviste della città di Brescia, quella che sarebbe diventata una storica radio di movimento nel panorama politico italiano: Radio Onda d’Urto. Il prossimo 18 dicembre, tra pochi giorni, saranno passati esattamente 32 anni da quella data.
Un lasso continua

Milano: 48 anni fa la strage di Piazza Fontana

By Roberto Consiglio • 8 dicembre 2017

Il 12 dicembre 1969 alle ore 16:37 un valigia contenente 7 kg di tritolo esplodeva nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura situata nella centralissima piazza Fontana di Milano. I morti furono 17, 13 sul colpo e altri 4 nelle ore successive, mentre i feriti 88.
Secondo i più, con quell’evento, si continua

Ischia: ecco il G7 dei ministri degli interni. Appello alla mobilitazione

By Roberto Consiglio • 16 ottobre 2017

Si svolgerà dal 19 al 21 ottobre prossimi il G7 dei ministri degli interni ad Ischia. Ancora una volta, questa riunione tra i grandi, viene seguita da una forte repressione nel tentativo di mettere a tacere le varie voci discordanti del mondo attuale.
Ischia, lo ricordiamo, è stata colpita da un continua

G7 di Torino: appello per il corteo di sabato 30 settembre

By Roberto Consiglio • 21 settembre 2017

Il 27 settembre, data di inizio del G7 della scienza, dell’industria e del lavoro a Torino, si avvicina sempre di più. Con essa continuano ad arrivare anche gli appelli alle mobilitazioni contro la “riunione dei grandi” nel capoluogo piemontese.
Il clima a Torino, come avvenuto anche nelle altre città che hanno continua

Amburgo: nuovo appello per il rilascio degli arrestati durante il G20 di inizio luglio

By Roberto Consiglio • 13 settembre 2017

Dal 6 all’8 luglio scorso si è tenuta, nella città tedesca di Amburgo, la riunione del G20, vale a dire dei 20 paesi più industrializzati della terra. Per l’occasione, la città anseatica, ha subito una vera e propria militarizzazione con migliaia di forze dell’ordine presenti nelle strade.
Nonostante ciò, sono state continua

Torino: nuovo appello alla mobilitazione in vista del G7 del lavoro e dell’industria di fine settembre

By Roberto Consiglio • 6 settembre 2017

Bologna, Bari, Taormina, Amburgo ed ora Torino. Dopo aver toccato, in questo 2017, varie città italiane ed europee la saga delle “riunioni dei grandi della Terra” è pronta ad una nuova puntata. Dal 27 settembre al 1 ottobre prossimi, infatti, nel capoluogo piemontese si terrà il G7 della scienza, dell’industria continua

Brigate di Solidarietà Attiva: nuovo appello per le popolazioni terremotate

By Roberto Consiglio • 19 giugno 2017

Il 24 agosto scorso un forte terremoto di magnitudo 6.0 ha colpito la zona del Centro Italia, per essere esatti tra le province di Ascoli Piceno e Rieti, causando la morte di 299 persone. Da lì una serie di altre scosse, nel corso dei mesi successivi, non ha fatto che continua

Bologna: al via il G7 dell’ambiente tra molti dubbi e poche speranza

By Roberto Consiglio • 6 giugno 2017

Ancora una volta, almeno stando alle parole dei partecipanti, l’obbiettivo è uno e ben chiaro: cercare di trovare un modo per collegare lo sviluppo mondiale, soprattutto quello dei paesi più arretrati, con metodi che siano capaci di non distruggere l’habitat naturale che ci circonda. Ma anche questa ennesima “riunione dei continua

Tormina: militarizzazione e repressione in vista del G7 nel comune siciliano

By Roberto Consiglio • 19 maggio 2017

Ci siamo, manca ancora una settimana e poi si aprirà il G7 di Taormina. La riunione dei 7 paesi più industrializzati al mondo, infatti, si terrà nel piccolo comune siciliano in provincia di Messina il 26 e 27 maggio prossimi.
Purtroppo, come ad ogni “riunione dei grandi della terra“, non mancano continua

Alexis Occupato: lo spazio sociale di via Ostiense a rischio sgombero

By Roberto Consiglio • 1 dicembre 2016

Da quattro anni, sulla via Ostiense di Roma, vi è un bellissimo spazio sociale chiamato “Alexis Occupato“. Aperto nel 2012 è dedicato alla figura di Alexandros Grigoropoulos: uno studente greco di 15 anni ucciso, il 6 dicembre 2008, nel quartiere Exarchia di Atene nel periodo delle mobilitazioni più intense contro continua