antifascismo Archivi - Pagina 2 di 6 - OltremediaNews

Atletico San Lorenzo: in 4 anni, da calcio popolare a sport popolare

By Roberto Consiglio • 29 novembre 2016

L’Atletico San Lorenzo sta incarnando la vera concezione di “sport popolare“. La nascita della squadra capitolina, è coincisa con la crescita del movimento dello sporto popolare, e più in generale del calcio popolare.
Leggi: Nel quartiere San Lorenzo nasce l’Atletico San Lorenzo
La storia dell’Atletico San Lorenzo comincia negli ultimi mesi del 2012 continua

Italia: weekend di repressione dell’antifascismo e di omaggi ai caduti di Salò

By Roberto Consiglio • 7 novembre 2016

Quello che è appena trascorso, è stato un weekend ad alta tensione, dal punto di vista politico, in molte zone di Italia. Tutto questo ha portato alla dura repressione unidirezionale, quella antifascista. L’altra, quella di estrema destra, con in bella mostra braccia tese e croci celtiche, invece, nonostante la conclamata incostituzionalità, continua

Migranti: quando la destra continua a fare propaganda

By Roberto Consiglio • 2 novembre 2016

Martedì scorso, 1 novembre 2016, è stata una giornata dall’alto tasso antirazzista a Milano. Nel capoluogo lombardo, infatti, era previsto l’arrivo di circa 300 migranti che sarebbero stati accolti nell’ex caserma Montello, zona nord-ovest della città.
Appena saputo della vicenda, alcuni gruppi di destra come Lega Nord e Casapound hanno iniziato a continua

CSOA Askatasuna: 20 anni di lotte e antifascismo sotto la Mole Antonelliana

By Roberto Consiglio • 19 ottobre 2016

Torino, la città della Fiat e dalla famiglia Agnelli. Non ti aspetteresti che proprio qui, nella vecchia capitale del Regno sabaudo, il 16 novembre 1996 veniva occupato un edificio in corso Regina Margherita, a pochi chilometri dalla Mole Antonelliana e dalla centralissima piazza Castello, a cui sarebbe stato dato il continua

3 Serrande: lo spazio occupato all’interno dell’università la Sapienza di Roma

By Roberto Consiglio • 26 settembre 2016

“La Sapienza” di Roma è la più importante università della capitale ed una delle più famose a livello nazionale. Qui, ogni anno, si iscrivono migliaia di fuori sede e non, vogliosi e speranzosi di aumentare il loro sapere ed entrare nel mondo “adulto” nel minor tempo possibile.
La città universitaria però continua

Un altro morto per mano neo-nazista. Scopriamo chi sono

By Nicola Gesualdo • 20 settembre 2016

Ennesimo omicidio politico in Europa. Dopo Milano, Parigi, Fermo e Atene, questa volta Helsinki, capitale finlandese. Il 10 settembre scorso, un giovane ragazzo finlandese Jimi Joonas Karttunen, è stato aggredito in una piazza adiacente la stazione ferroviaria di Helsinki da un gruppo di neonazisti finlandesi facenti capo al Movimento di Resistenza continua

Spartak Apuane: arriva il calcio popolare nella provincia di Massa-Carrara

By Roberto Consiglio • 14 settembre 2016

Il calcio popolare non si ferma mai. Nonostante il dio denaro continui a farla da padrone nel mondo del calcio nostrano, basti vedere gli ultimi trasferimenti a cifre record avvenuti durante l’ultima sessione di calcio mercato, vi è anche un lato di questo sport che rifiuta ogni logica legata al profitto continua

Zona Rossa 2.0: II raduno del basket popolare. Intervista agli All Reds Basket

By Roberto Consiglio • 8 settembre 2016

Oggigiorno, per la maggior parte delle persone, il basket è sinonimo di NBA e di campioni come Kobe Bryant o Michael Jordan. Questi famosissimo giocatori, che hanno smesso di giocare da un pò, continuano a guadagnare milioni di dollari, pur stando lontano da campi da gioco, grazie ai vari sponsor continua

Renato Biagetti: 10 anni fa l’omicidio del giovane antifascista

By Roberto Consiglio • 27 agosto 2016

Sono passati ben 10 anni dalla morte di Renato Biagetti. La mattina del 27 agosto 2006, infatti, questo giovane ragazzo romano, appena laureatosi in ingegneria robotomatica e con una grande passione per il mondo del suono e della musica, moriva dopo aver partecipato ad una dancehall sulla spiaggia di Focene.
Dopo continua

Strage di Bologna: Stato, fascisti e massoneria

By Redazione • 2 agosto 2016

Strage di Bologna. Erano le 10.25 del 2 agosto del 1980 quando una bomba esplodeva nella stazione di Bologna, causando la morte di 85 persone e il ferimento di oltre 200.
Come esecutori materiali furono individuati dalla magistratura alcuni militanti di estrema destra, appartenenti ai Nuclei Armati Rivoluzionari (NAR), tra cui Giuseppe continua