Siria. Esercito siriano a un passo dalla riconquista di Palmira

Secondo le ultime notizie provenienti da diversi fonti accreditate, le forze armate siriane, coadiuvate da milizie locali avrebbero riconquistato alcune zone di Palmira mettendo in fuga i miliziani dell’Isis che avevano preso possesso del sito archeologico sin dal maggio 2015, mettendo peraltro a repentaglio le preziosissime vestigia dell’antica Palmira. In particolare i soldati siriani sarebbero riusciti a riconquistare la parte settentrionale della città, come confermato dall’agenzia di stampa russa RIA Novosti. Non solo, i soldati siriani avrebbero anche compiuto consistenti avanzate nella parte storica della città al punto che secondo alcune fonti l’esercito potrebbe tornare in controllo totale della zona entro 48 ore (Rt). L’Isis avrebbe anche ordinato l’evacuazione dei civili dalla città probabilmente in previsione dell’avanzata dell’esercito.

Qualora Damasco dovesse effettivamente riuscire a riprendere il controllo del sito archeologico Unesco di Palmira metterebbe a segno un importante colpo anche dal punto di vista mediatico e propagandistico, ancor più che i miliziani dell’Isis negli scorsi mesi si erano resi responsabili di diverse devastazioni all’interno del sito archeologico. Peraltro anche in Iraq sarebbero cominciate le operazioni per una vasta offensiva volta alla liberazione di Mosul, nel nord del Paese, che avverrebbe con il supporto della coalizione internazionale a guida americana.

Laureato in Storia Contemporanea, ha da sempre coltivato una viva passione per la scrittura e per il giornalismo. Appassionato di politica estera partecipa sin dagli inizi al progetto di “Oltremedia” .

Add your comment

XHTML : You may use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled website. To get your own globally-recognized avatar, please register at Gravatar.com