Scarceranda: l’agenda “contro ogni carcere giorno dopo giorno” di Radio Onda Rossa

Come ogni anno Radio Onda Rossa, storica emittente radiofonica romana che trasmette dal 24 maggio 1977, presenta la sua edizione di “Scarceranda“. L’agenda, la cui prima edizione risale al 1999, è un progetto nato per sostenere tutti coloro che si trovano a dover scontare una pena detentiva dietro le sbarre di qualche carcere italiano.

Il suo motto fin dalla nascita, infatti, è stato ” contro ogni carcere giorno dopo giorno, perché di carcere non si muoia più, ma neanche di carcere si viva “. Purtroppo sono ancora molte le persone che, ogni anno, decidono di farla finita in una cella carceraria viste le pessime condizioni di vita.

Forte è il contributo di alcuni/e carcerati/e che hanno dato il contributo alla realizzazione dell’agenda inviando scritti, disegni ma anche semplici pensieri che sono stati pubblicati nel libro che trovate in allegato alla stessa Scarceranda.  L’agenda, inoltre, ospita una sezione dedicata alle “Ricette Evasive: veri e propri piatti culinari che si possono tranquillamente realizzare con gli alimenti che costituiscono la base delle ricette proposte dall’amministrazione penitenziaria nazionale.

Scarceranda è presente, ogni anno, al festival “Crack-Fumetti Dirompenti” presso il CSOA Forte Prenestino di Roma.  Durante l’evento è possibile vedere le edizioni passate dell’agenda, inoltre si raccolgono materiali per realizzare l’agenda dell’anno successivo.

Proprio in questo periodo iniziano le serate di presentazione di Scarceranda. A Roma, il primo evento, si terrà sabato 3 dicembre 2016, con inizio alle ore 19, presso lo spazio sociale “Nido di Vespe” in via dei Ciceri 131 al quartiere romano del Quadraro. Dopo ci sarà una cena sociale e, infine, spazio ad un concerto di musica punk-folk-blues.

Romano di nascita, laureato in Scienze Storiche.
Attualmente autore presso “Oltremedia”, ho collaborato con “Linkursore”.
Mi interessa parlare dei lati più nascosti della mia città, ma anche della cultura e del mondo che mi circonda.

Add your comment

XHTML : You may use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled website. To get your own globally-recognized avatar, please register at Gravatar.com