Milano. I campionato di calcio popolare

A Milano il calcio, almeno quello mainstream, è rappresentato dalla “Scala del calcio”, lo stadio Giuseppe Meazza di San Siro. Ma i nostri lettori sanno bene che noi raccontiamo del cosiddetto calcio minore, o meglio, il calcio vero, quello popolare, e quello che viene gestito in tutt’altro modo rispetto al “calcio moderno”, incentrato, invece, solo su business da una parte e repressione dall’altra.
La protagonista di questa storia è Milano, con il primo campionato di calcio popolare a 7, in vista del la decima edizione del Mediterraneo Antirazzista, che si disputerà ad aprile nella città Meneghina.
Leggi: Mediterraneo Antirazzista. La cultura dello sport senza barrire
Basta inserire nel motore di ricerca del nostro giornale la parola “calcio popolare” per capire quanto crediamo in questo progetto, che da alcuni anni ha preso piede nel nostro paese.
Leggi: Il calcio popolare e le tante realtà italiane
Dopo lunghe assemblee partecipate da migranti, associazioni, centri sociali e tutti coloro che intendono lo sport come integrazione, socialità e sana competizione, è nato il primo campionato di calcio popolare a 7 milanese. Un campionato composto da 18 squadre. Ed per una domenica, esattamente domenica 23, la Scala del calcio per i partecipanti al campionato sarà il campo del Foa Boccaccio di Monza.
Dal sito, creato ad hoc per il campionato, si legge: “Nella metropoli milanese le esperienze di sport popolare si sono moltiplicate negli ultimi anni: si sono diffuse esperienze di tornei, squadre, palestre, iniziative che fondano sulle più svariate discipline sportive una progettualità finalizzata alla promozione di valori antirazzisti, antifascisti e antisessisti, in una dimensione di aggregazione slegata da logiche di profitto, costruita dal basso in maniera autorganizzata.
E’ in questo contesto che è nata la proposta di un primo CAMPIONATO DI CALCIO POPOLARE A 7 itinerante tra i quartieri di Milano e dei comuni vicini, che si svilupperà da ottobre 2016 fino ad aprile 2017, inserendosi all’interno delle tante iniziative che a livello nazionale celebreranno nel 2017 i 10 anni di MEDITERRANEO ANTIRAZZISTA (http://www.mediterraneoantirazzista.org/), progetto di sport popolare nato a Palermo e che da due anni è approdato anche a Milano.
Per l’iscrizione al campionato non sono state chieste quote di iscrizione, ma condividere fattivamente l’assetto organizzativo della manifestazione, che prevede una comune suddivisione di responsabilità tra i partecipanti nel provvedere ai vari aspetti logistici (dove e come giocare, quale formula fare assumere al campionato), economici (come autofinanziarci), politici (come veicolare al meglio i messaggi fondanti del torneo). Tutti questi aspetti sono stati definiti, e continueranno ad evolversi, in ambito assembleare tra tutti i partecipanti.”
Il campionato impegnerà le squadre una volta al mese, dove tutte e 18 le compagini partecipanti si incontreranno per dare vita ad una giornata di sport e non solo, in maniera itinerante. Monza, Giambellino, Milano sud, Segrate e altre saranno le località che ospiteranno il campionato. Ma i confini del campionato non si limitano a Milano, infatti tra le squadre partecipanti c’è anche la Csoa Pinelli di Genova, e l’obiettivo è quello di riuscire ad organizzare una giornata di campionato proprio in terra ligure, dove centinaia di persone si sposteranno da Milano a Genova per festeggiare, tramite lo sport, integrazione e antirazzismo. Un unico leitmotiv, promuovere antifascismo, antisessismo ed antirazzismo.
Laureato in giurisprudenza, giornalista pubblicista, Co-fondatore e Direttore responsabile di Oltremedia. Il giornalismo lo intendo a 360°: video,montaggio,foto,scrittura.

nicola.gesualdo@oltremedianews.it

Add your comment

XHTML : You may use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled website. To get your own globally-recognized avatar, please register at Gravatar.com