Il Verano. Un mondo parallelo

By
On 14 febbraio 2014 At 19:55

Category : Anfratti dal Mondo

Responses : No Comments

Il Verano (ufficialmente “Cimitero Comunale Monumentale Campo Verano”) è il cimitero monumentale di Roma, si trova nella zona di San Lorenzo.Il cimitero moderno fu istituito durante il regno napoleonico del 1805 – 1814 su progetto di Giuseppe Valadier.

Varcare il cancello d’ingresso del Verano è come passare un varco magico. Nonostante ciò che rappresenta il luogo è affascinante. Lapidi. frasi, monumenti, alberi, piante. Sembra di vivere in un mondo parallelo alla città. Nomi noti come quello di Trilussa, Petrolini, Belli, ma anche i De Filippo, Aldo Fabrizi, Ungaretti, Deledda, Gassman e Sordi. Cappelle di famiglia che sorgono in disordine sul prato del Pincetto.
Durante i bombardamenti del 19 luglio 1943 venne colpito anche il cimitero. Furono danneggiati il Quadriportico, il Pincetto, il Sacrario militare, il deposito comunale dei servizi funebri. Le esplosioni provocarono anche il crollo di un tratto delle mura di cinta, poste alla destra dell’ingresso, causando la morte di alcune persone che vi avevano cercato riparo. Numerose furono le vittime fra i fiorai e i marmisti di piazzale del Verano
mappaverano.pdf
File Size: 822 kb
File Type: pdf

Download File


L’accesso è gratuito. 

Orari di apertura e chiusura al pubblico
dal 1° ottobre al 31 marzo 7.30 – 18.00
dal 1° aprile al 30 settembre 7.30 – 19.00


                                                                                                                                       Foto di  Nicola Gesualdo

Add your comment

XHTML : You may use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled website. To get your own globally-recognized avatar, please register at Gravatar.com