Cool Runnings: la storica crew del reggae romano festeggia i 20 anni al Forte Prenestino

Nell’aprile 1997 iniziava il suo percorso musicale una storica crew del panorama reggae romano chiamata Cool Runnings. La scelta del nome, che in dialetto giamaicano si traduce con “vai in pace” o “buon viaggio“, esprimeva a pieno gli ideali di questi ragazzi con la passione per la musica reggae.

I Cool Runnings, nel corso del tempo, sono riusciti a portare a Roma alcuni degli artisti e delle band più famose e conosciute del panorama reggae internazionale. Come dimenticare il bellissimo live degli Steel Pulse, una delle reggae band attualmente più conosciute nel mondo, che sono stati invitati due anni fa per festeggiare, tutti assieme, i 40 anni del loro disco ” Handsworth Revolution.

Anche quest’anno, per i 20 anni di attività, i Cool Runnings hanno organizzato, per sabato prossimo, 8 aprile 2017, il “Rebel Music Festival” presso la cornice del CSOA Forte Prenestino di Roma. A partire dal tardo pomeriggio, l’inizio è previsto per le ore 18, arrivando fino a notte fonda si avrà la possibilità di conoscere a pieno un genere musicale, il reggae, che ha fatto conoscere, grazie a personaggi come Bob Marley, Jacob Miller e Dennis Brown, una piccola isola caraibica, la Giamaica, e la sua cultura al mondo intero.

L’evento non riguarderà solo l’ambito prettamente musicale ma cercherà di trattare la musica reggae, e non solo, sotto vari e differenti punti di vista. E’, infatti, in programmazione una “rebel movies” dove sarà possibile assistere ad una cinemaratona riguardo vari generi musicali nell’area cinema del Forte. Inoltre si potrà ammirare una mostra memorabile sui cimeli dei concerti più importanti della scena reggae romana da fine anni ’70 ad oggi.

Il protagonista principale però sarà, manco a dirlo, la musica reggae. Alle ore 21 infatti, presso l’Enoteca del Forte, si terrà un live show dell’artista Adriano Bono.

Non mancherà, ovviamente, il contributo dell’Orange Beat sound system che accenderà i suoi bassi dalle 22:30. A quell’ora infatti è in programma l’inizio del live musicale che vedrà salire sul palco, oltre agli stessi Cool Runnings, artisti del calibro di Neil Perch, uno dei due componenti dello Zion Train sound system, il selecta romano Madkid e, soprattutto,  il leggendario Festus Coxsone che farà ballare tutti i presenti su una selezione musicale rigorosamente su vinile.

Romano di nascita, laureato in Scienze Storiche.
Attualmente autore presso “Oltremedia”, ho collaborato con “Linkursore”.
Mi interessa parlare dei lati più nascosti della mia città, ma anche della cultura e del mondo che mi circonda.

Add your comment

XHTML : You may use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled website. To get your own globally-recognized avatar, please register at Gravatar.com