Roberto Consiglio, Autore su OltremediaNews

Migranti: a Roma il 16 dicembre il corteo nazionale organizzato da varie associazioni e collettivi anti-razzisti

By Roberto Consiglio • 14 dicembre 2017

La questione dei migranti, nel panorama politico italiano sembra essere passata in seconda piano. Difatti, ai piani alti della politica nostrana, nessuno si occupa più della vicenda che viene tirata fuori solamente da qualche estremista che continua a parlare di invasione, nonostante le cifre dicano tutt’altro, o che cerca di continua

Radio Onda d’Urto: la storica emittente radiofonica bresciana rischia di chiudere.

By Roberto Consiglio • 12 dicembre 2017

Il 18 dicembre 1985 inizia a trasmettere, grazie all’impegno di numerosi attivisti ed attiviste della città di Brescia, quella che sarebbe diventata una storica radio di movimento nel panorama politico italiano: Radio Onda d’Urto. Il prossimo 18 dicembre, tra pochi giorni, saranno passati esattamente 32 anni da quella data.
Un lasso continua

Milano: 48 anni fa la strage di Piazza Fontana

By Roberto Consiglio • 8 dicembre 2017

Il 12 dicembre 1969 alle ore 16:37 un valigia contenente 7 kg di tritolo esplodeva nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura situata nella centralissima piazza Fontana di Milano. I morti furono 17, 13 sul colpo e altri 4 nelle ore successive, mentre i feriti 88.
Secondo i più, con quell’evento, si continua

Italia: il finto antifascismo targato Walter Veltroni

By Roberto Consiglio • 6 dicembre 2017

In Italia, negli ultimi tempi, temtiche quali antifascismo e neofascismo stanno tornando prepotentemente alla ribalta grazie ai vari media nazionali. Purtroppo, però, spesso queste due parole vengono trattate da personaggi che, nel recente passato, hanno commesso azioni non proprio in linea con questi due ideali.
Se il neofascismo sta tornando di continua

Casale Alba 2: i 5 anni di occupazione dell’edificio all’interno del Parco di Aguzzano

By Roberto Consiglio • 25 novembre 2017

A Roma nord-est, tra il carcere di Rebibbia e il Parco Naturale della Valle dell’Aniene, sorge un’area verde che probabilmente pochi romani conosceranno: il Parco Urbano di Aguzzano. Proprio all’interno di questa area verde sorge il Casale Alba 2, uno spazio socio-culturale pubblico aperto a tutti e occupato dal Coordinamento per continua

Ex 51: giornata dedicata allo sport popolare nello spazio sociale di Valle Aurelia

By Roberto Consiglio • 23 novembre 2017

Lo sport popolare, negli ultimi tempi, sta conquistando sempre più spazio in tutta Italia. Da Lecce a Milano sono molti, lungo tutto il Belpaese, gli ambiti sportivi, dal calcio al rugby fino al basket, che si basano non su concetti quali il guadagno e diritti tv ma su ideali come continua

San Foca: la zona dove sorge il cantiere del Tap diventa “zona rossa”

By Roberto Consiglio • 13 novembre 2017

La questione del TAP (Trans Adriatic Pipeline) torna a far parlare di sè. Per far riprendere i lavori del gasdotto nella zona di San Foca, piccola località salentina sulla costa adriatica, si è eretta una vera e propria zona rossa.
Da oggi, lunedì 13 novembre, sarà in vigore una norma della continua

Bologna: il Laboratorio Crash occupa un nuovo stabile

By Roberto Consiglio • 11 novembre 2017

Nuove notizie giungono nelle ultime ore a Bologna. Il Laboratorio Crash, dopo lo sgombero dello scorso 8 agosto, ha occupato uno nuovo spazio nella città delle Due Torri.
Circa una quarantina di attivisti del Crash hanno preso possesso dell’ex stazione ferroviaria Veneta, in via Zanolini 41, nel quartiere di San Donato: continua

Ostia: testata alla democratizzazione di Casapound

By Roberto Consiglio • 8 novembre 2017

I nodi vengono sempre al pettine. Credo che sia questo il modo migliore per descrivere quello che è successo ad Ostia alcune ore fa.
Nel decimo municipio di Roma un giornalista di un programma della Rai, Daniele Piervincenzi, è stato violentemente aggredito da Roberto Spada, esponente dell’omonimo clan, che, irritato da continua

Kurdistan: voci dalla regione medio-orientale alla Sapienza di Roma

By Roberto Consiglio • 5 novembre 2017

Ultimamente il Kurdistan viene sempre meno messo sotto la luce dei riflettori da parte dei media locali. Da quando la guerra all’Isis, in cui le truppe curde hanno pagato un alto numero di morti, non ricopre più quel ruolo primario si è perso anche interesse per ciò che sta avvenendo continua