Agorà

Migranti: il razzismo dilaga

By Roberto Consiglio • 9 gennaio 2017

Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio scorso un violento incendio, di cui ancora si stanno accertando le cause, ha distrutto il Baobab: il più importante centro migranti di Roma, situato a poca distanza dalla stazione Tiburtina, che era stato sgomberato dalle forze dell’ordine nel dicembre del 2015. continua

Italia: con l’anno nuovo ritornano a farsi sentire i neofascisti

By Roberto Consiglio • 3 gennaio 2017

L’anno nuovo è arrivato portando con sé molte speranze e auguri; purtroppo però anche i neofascisti continuano a farsi sentire come se nulla fosse. L’occasione per rialzare la voce è stato l’attentato dinamitardo verificatosi la mattina dello scorso 1 gennaio davanti alla libreria fiorentina “Il Bargello“, legata a Casapound.
Il negozio, continua

Referendum sul lavoro. I 3 quesiti e le tempistiche

By Nicola Gesualdo • 19 dicembre 2016

Referendum chiama referendum. Dopo lo scorso referendum costituzionale, che ha visto la sconfitta del Governo Renzi con le conseguenti dimissioni, l’11 gennaio prossimo, la Corte di Cassazione si pronuncerà sulla richiesta di referendum avanzata dai sindacati di categoria, relativa alla modifica di 3 aspetti riguardanti al riforma del lavoro, il continua

Piazza Fontana: un ricordo della strage milanese

By Roberto Consiglio • 12 dicembre 2016

Oggi, 12 dicembre 2016, ricorre il 47esimo anniversario dalla strage di piazza Fontana. Alle ore 16:37 del 12 dicembre 1969 una bomba con 7 chili di tritolo esplose all’interno della Banca dell’Agricoltura, il bilancio fu tragico: 17 morti e ben 88 feriti.
Immediatamente furono accusati gli anarchici del capoluogo milanese: Giuseppe continua

Italia: weekend di repressione dell’antifascismo e di omaggi ai caduti di Salò

By Roberto Consiglio • 7 novembre 2016

Quello che è appena trascorso, è stato un weekend ad alta tensione, dal punto di vista politico, in molte zone di Italia. Tutto questo ha portato alla dura repressione unidirezionale, quella antifascista. L’altra, quella di estrema destra, con in bella mostra braccia tese e croci celtiche, invece, nonostante la conclamata incostituzionalità, continua

Migranti: quando la destra continua a fare propaganda

By Roberto Consiglio • 2 novembre 2016

Martedì scorso, 1 novembre 2016, è stata una giornata dall’alto tasso antirazzista a Milano. Nel capoluogo lombardo, infatti, era previsto l’arrivo di circa 300 migranti che sarebbero stati accolti nell’ex caserma Montello, zona nord-ovest della città.
Appena saputo della vicenda, alcuni gruppi di destra come Lega Nord e Casapound hanno iniziato a continua

Milano. L’orbita razzista emula Goro, ma la Milano solidale risponde

By Nicola Gesualdo • 28 ottobre 2016

L’1 novembre a Milano 150 migranti verranno accolti nella ex caserma Montello, in via Caracciolo, zona piazza Firenze. Dopo la rivolta avvenuta nel piccolo paesino di Goro, nel ferrarese, che ha sortito gli effetti sperati dei manifestanti anti-immigrati, la Lega di Salvini, Casapound e tutta l’orbita nera, cerca di emulare continua

Referendum: le ragioni del No. Intervista al presidente dell’ANPI di Roma

By Roberto Consiglio • 17 ottobre 2016

Il prossimo 4 dicembre in Italia si voterà per la riforma costituzionale voluta fortemente dal governo Renzi. Lo stesso presidente del Consiglio italiano, da un pò di tempo, ha dato il via ad una campagna elettorale asfissiante in cui non ha risparmiato nessun colpo basso verso coloro che, per un continua

Quali sorti per l’Italicum?

By Redazione • 2 ottobre 2016

Come si apprende ormai da molti mesi sui giornali, Matteo Renzi è fortemente impegnato in una difficile campagna referendaria in favore del “Sì”. Se l’Italicum aveva rappresentato giá un punto di svolta nella sua carriera politica, in quanto strettamente legato alla riforma costituzionale: con il referendum Renzi-Boschi entriamo in una fase clou continua

Migranti: continua la costruzione della fortezza Europa

By Roberto Consiglio • 30 settembre 2016

Ci risiamo, nonostante i vari proclami e gli auspici fatti durante le ultime riunioni dei capi di stato europei, il vecchio continente ancora non riesce a trovare una intesa unica per quanto riguarda la questione dei migranti. Anzi, per molti, si sono registrati notevoli passi indietro, in molte zone della continua