Agorà

Italia: a Bologna e Napoli numerosi eventi “militanti” il prossimo weekend

By Roberto Consiglio • 8 marzo 2017

Il prossimo weekend, quello di sabato 11 e domenica 12 marzo 2017, si annuncia altamente “militante” in due importanti città d’Italia: Bologna e Napoli. Nella città emiliana, infatti, da giovedì 9 a sabato 11 marzo è in programma una tre giorni di iniziative per ricordare il quarantesimo anniversario dalla morte continua

8 marzo: gli eventi a Roma per la festa della donna

By Roberto Consiglio • 6 marzo 2017

Anche quest’anno l’8 marzo, data in cui cade la Giornata Internazionale della Donna, è arrivato. Quest’anno tale ricorrenza assume un significato alquanto particolare visto che saranno passati esattamente 100 anni dall’8 mrazo 1917.
Quel giorno, infatti, le donne russe scesero in piazza a San Pietroburgo per protestare contro lo zarismo e continua

Rete antifascista di Roma Sud: la nuova realtà dell’antifascismo capitolino

By Roberto Consiglio • 24 febbraio 2017

A Roma, negli ultimi tempi, i neofascisti stanno conquistando sempre più visibilità. Non manca occasione infatti, dall’aggressione al giovane volontario di Ostia fino alla protesta dei tassisti a Porta Pia, in cui gli estremisti di destra si rifacciano vedere e cerchino di portare avanti i loro ideali legati al ventennio.
Un continua

Giorno del Ricordo: tre giorni di iniziative antifasciste nel quartiere Lucento-Vallette di Torino

By Roberto Consiglio • 8 febbraio 2017

Anche quest’anno ci avviciniamo alla data del 10 febbraio. Quel giorno, grazie alla legge del 30 marzo 2004, è stato riconosciuto il “Giorno del Ricordo” per commemorare “la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo continua

Alta Velocità: aumenti del 35% sulle tratte dei pendolari

By Roberto Consiglio • 23 gennaio 2017

L’Alta Velocità italiana torna a far parlare di sè. Pochi giorni fa infatti, secondo una denuncia di Federconsumatori, è partito un aumento sostanzioso, con punte anche del 35%, degli abbonamenti delle varie linee dell’alta velocità in numerose tratte del paese.
Quello ad essere aumentato di più è il tragitto tra Torino-Milano, continua

Migranti: il razzismo dilaga

By Roberto Consiglio • 9 gennaio 2017

Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio scorso un violento incendio, di cui ancora si stanno accertando le cause, ha distrutto il Baobab: il più importante centro migranti di Roma, situato a poca distanza dalla stazione Tiburtina, che era stato sgomberato dalle forze dell’ordine nel dicembre del 2015. continua

Italia: con l’anno nuovo ritornano a farsi sentire i neofascisti

By Roberto Consiglio • 3 gennaio 2017

L’anno nuovo è arrivato portando con sé molte speranze e auguri; purtroppo però anche i neofascisti continuano a farsi sentire come se nulla fosse. L’occasione per rialzare la voce è stato l’attentato dinamitardo verificatosi la mattina dello scorso 1 gennaio davanti alla libreria fiorentina “Il Bargello“, legata a Casapound.
Il negozio, continua

Referendum sul lavoro. I 3 quesiti e le tempistiche

By Nicola Gesualdo • 19 dicembre 2016

Referendum chiama referendum. Dopo lo scorso referendum costituzionale, che ha visto la sconfitta del Governo Renzi con le conseguenti dimissioni, l’11 gennaio prossimo, la Corte di Cassazione si pronuncerà sulla richiesta di referendum avanzata dai sindacati di categoria, relativa alla modifica di 3 aspetti riguardanti al riforma del lavoro, il continua

Piazza Fontana: un ricordo della strage milanese

By Roberto Consiglio • 12 dicembre 2016

Oggi, 12 dicembre 2016, ricorre il 47esimo anniversario dalla strage di piazza Fontana. Alle ore 16:37 del 12 dicembre 1969 una bomba con 7 chili di tritolo esplose all’interno della Banca dell’Agricoltura, il bilancio fu tragico: 17 morti e ben 88 feriti.
Immediatamente furono accusati gli anarchici del capoluogo milanese: Giuseppe continua

Italia: weekend di repressione dell’antifascismo e di omaggi ai caduti di Salò

By Roberto Consiglio • 7 novembre 2016

Quello che è appena trascorso, è stato un weekend ad alta tensione, dal punto di vista politico, in molte zone di Italia. Tutto questo ha portato alla dura repressione unidirezionale, quella antifascista. L’altra, quella di estrema destra, con in bella mostra braccia tese e croci celtiche, invece, nonostante la conclamata incostituzionalità, continua