gennaio 2015 - OltremediaNews

Processo Cucchi, la Corte: “Sentenza giuridicamente valida”

By Francesco Stati • 31 gennaio 2015

Processo Cucchi, la Corte: “Sentenza giuridicamente valida”

Processo Cucchi, nuovi elementi: il Presidente della Corte d’appello del Tribunale di Roma, Luciano Panziani, ha diramato il 12 gennaio un comunicato stampa interno alla corte in cui analizza nel dettaglio le motivazioni della sentenza di secondo grado che hanno portato all’assoluzione di tutti gli imputati del processo per la continua

Le Vignette di Oltre|Satira

By Nicola Gesualdo • 31 gennaio 2015

Quirinale, Sergio Mattarella è presidente della Repubblica. ‘Il mio pensiero ai concittadini’
Oltre quattro minuti di applausi. Napolitano: ‘Mattarella è una figura imparziale’
 
Vignetta di Giuseppe La Micela 

Nicola Gesualdo

Laureato in giurisprudenza, giornalista pubblicista, Co-fondatore e Direttore responsabile di Oltremedia. Il giornalismo lo intendo a 360°: video,montaggio,foto,scrittura.
nicola.gesualdo@oltremedianews.it

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Vignetta di Oltre|Satira

By Redazione • 31 gennaio 2015

 
Vignetta di Giuseppe La Micela

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Erri De Luca: “Alcuni giornalisti sono l’ufficio stampa del Tav” (Video)

By Nicola Gesualdo • 31 gennaio 2015

Dopo la sentenza di condanna nei confronti di 47 No Tav, lo scrittore napoletano Erri De Luca si è presentato in Tribunale per rispondere dell’accusa di istigazione a delinquere in conseguenza ad una sua frase: “La Tav va sabotata”.
Dopo l’udienza lo scrittore ha ribadito il proprio pensiero sul sabotaggio. “Il continua

Il Cairo. Attivismo ONG per rifugiati africani

By Redazione • 31 gennaio 2015

Il Cairo. Attivismo ONG per rifugiati africani

Accoglienza, questa la parola che ha usato Flaminia, studentessa di Economia e Cooperazione Internazionale, per descrivere il suo viaggio in Egitto, grazie al progetto Global Citizen di AIESEC, un’esperienza a contatto con i rifugiati africani per promuovere l’integrazione e il dialogo multiculturale nella capitale Il Cairo.
“Ho scelto di partire a fine continua

30/01: A ESC, una serata NoTav

By Giulio Morucci • 29 gennaio 2015

Ci sono storie che non possono essere raccontate da tutte le voci. Questa storia, ad esempio, non può essere raccontata né rinchiusa nell’aula di un tribunale, perché scorre nelle vene di chi, ogni giorno, preferisce scegliere di stare dalla parte giusta. Anche sapendo che è una scelta che può costare continua

Interrogazione parlamentare sul concerto dei 99 Posse a Cremona

By Nicola Gesualdo • 29 gennaio 2015

“La senatrice della lega nord Comaroli, farebbe bene a preoccuparsi dell’istigazione all’odio e alla discriminazione di cui è artefice il suo partito, del tentato omicidio di Emilio che è figlio di questo clima di intolleranza, piuttosto che presentare un’interrogazione parlamentare sul nostro concerto di stasera, al Dordoni di Cremona. Questa continua

Apple. Video denuncia operai sfruttati

By Nicola Gesualdo • 29 gennaio 2015

L’Apple è stat accusata di sfruttare i lavoratori nelle fabbriche cinesi. Non è la prima volta che la multinazionale fondata da Steve Jobs viene accusata di sfruttamento nei confronti dei propri operai, ma questa volta c’è un video, girato a Shanghai, a incastrare la multinazionale.
Nel 2010 Apple è stata coinvolta continua

Roma dice sì alle unioni civili

By Nicola Gesualdo • 28 gennaio 2015

Una giornata storica per Roma, ieri, nonostante la forte opposizione, anche fisica da parte dei partiti di destra (Ncd, Fi, Fdi) sono state approvate le unioni civili. Questa volta si è registrata la perfetta sintonia tra Movimento 5 stelle e centrosinistra dopo la volontà dal sindaco Ignazio Marino. Astenuta la continua

Memoria e revisionismo nell’Est Europa

By Daniele Cardetta • 28 gennaio 2015

Memoria e revisionismo nell’Est Europa

Dedicare una giornata alla memoria, al ricordo delle nefandezze della guerra e di quei sei milioni di ebrei ancora oggi sulle coscienze di tutta Europa, può essere un bene in un momento storico in cui tante contraddizioni riemergono e si prestano a facili tensioni. Si tratta di un appuntamento che, continua