dicembre 2013 - OltremediaNews

Capodanno e Neujahreskonzert: l’elegante maniera di festeggiare dei viennesi 

By • 30 dicembre 2013

Capodanno e Neujahreskonzert: l’elegante maniera di festeggiare dei viennesi 

Come festeggiano e brindano per il 2014 in Austria, a Vienna. Nella capitale dell’eleganza, della buona musica, dei castelli e del dolce e bel Danubio blu. 


Capodanno  è alle porte, pochi giorni e nelle case italiane si preparerà il lungo, elaborato e pesante cenone, si lesseranno le lenticchie, si continua

L’aforisma della Domenica

By • 29 dicembre 2013

L’aforisma della Domenica


La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare, oppure state facendo la cacca. (Schopenhauer)Fabel

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Le voci dei passanti

By • 29 dicembre 2013

Oltre il danno anche la beffa.
Sperimentazione su animali: solidarietà da parte di Renzi alla ragazza di 25 anni che soffre di 4 malattie rare, oltre al fatto di aver ricevuto la solidarietà di Renzi.F.B.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Referendum per l’indipendenza catalana: intervista al responsabile degli affari esteri del governo della Catalunya

By Redazione • 28 dicembre 2013

C’è una voglia di indipendenza più forte che mai in terra catalana ma il braccio di ferro tra Barcellona e Madrid sembra allontanare la speranza del referendum, ritenuto dal governo nazionale spagnolo e dall’UE anticostituzionale. Rajoy lo ritiene un’assurdità, per questo abbiamo voluto sentire una voce che parlasse dall’interno del continua

Prigionieri di coscienza. Il Blogger Saudita ancora in carcere

By Redazione • 28 dicembre 2013

Prigionieri di coscienza. Il Blogger Saudita ancora in carcere

Il creatore del sito web Free Saudi Liberals è ancora in carcere con l’accusa di apostasia e rischia la pena di morte.

Ancora in carcere Raif Badawi, il blogger 25enne attivista in Arabia Saudita, i cui articoli sono stati accusati di apostasia e attacco all’autorità.  Il caso Badawi risale continua

Siria: e se fossero i nostri figli?

By • 27 dicembre 2013

Siria: e se fossero i nostri figli?

A poco più di 2000 km da noi c’è una guerra. A poco più di 2000 km da noi ci sono case distrutte, città svuotate, strade interrotte, vite sconvolte e morti, troppi morti. Ci sono bambini rimasti sotto le macerie, uomini uccisi per strada, donne colpite mentre cercano cibo.

continua

Incidente a Bergamo. Un solo soccorritore: ‘tanto il ferito è nero’

By Redazione • 27 dicembre 2013

Incidente a Bergamo. Un solo soccorritore: ‘tanto il ferito è nero’

C’è un nome scientifico per questo tipo di comportamento: si chiama diffusione di responsabilità, si chiama omissione di soccorso: ‘tanto lo farà qualcun altro al posto mio’, così, ieri, un ragazzo è stato investito da un pirata della strada e una sola persona si è fermata per chiamare i primi continua

Striscia di Gaza. Caos e sanguea Natale, uccisa bambina di 4 anni

By • 26 dicembre 2013

Striscia di Gaza. Caos e sanguea Natale, uccisa bambina di 4 anni

Ancora sangue e ancora dolore nella Striscia di Gaza dopo che un cecchino  palestinese ha ucciso un civile israeliano che lavorava vicino al confine. Durissima la rappresaglia israeliana che ha portato alla morte di due persone, tra cui una bambina di 4 anni.

Un terribile Natale continua

Un anno di sport – seconda parte

By • 26 dicembre 2013

Un anno di sport – seconda parte

Seconda parte della classifica degli eventi sportivi più importanti del 2013. Andiamo a scoprire i 5 avvenimenti principali degli ultimi dodici mesi. 


5 – Mister 100 milioni Il trasferimento al Real Madrid di Gareth Bale entra nella storia come il più costoso di tutti i tempi, ma continua

Cuba-Usa. Tentativi di disgelo a L’Avana

By • 23 dicembre 2013

Cuba-Usa. Tentativi di disgelo a L’Avana

Dopo la clamorosa stretta di mano tra Raul Castro e Barack Obama in occasione dei funerali di Mandela il 10 dicembre, ora il leader cubano ha aperto alla possibilità di stabilire relazioni stabili tra di due paesi. La Casa Bianca ora quindi ha da sola la responsabilità di continuare un continua